Migranti. Renzi: c'è un abisso tra noi e la Lega

Inserito in News 2017

 

"C'è un abisso tra noi e la Lega, noi pensiamo e abbiamo investito nella cooperazione internazionale, riteniamo fondamentale investire in Africa mentre la Lega ha portato in Africa solo diamanti, noi crediamo nello ius soli, è un principio di civiltà, sacrosanto. Ma al tempo stesso dobbiamo smettere di far venire tutti qua, dobbiamo salvarli tutti ma non possiamo accoglierli tutti, è buon senso". Sono le parole di Matteo Renzi, in un’intervista al Tg2, sull'affermazione, contenuta nel suo libro, di "aiutare i migranti a casa loro". Renzi rilancia la proposta del veto sul prossimo bilancio europeo se tutti i paesi europei non aumentano la capacità di accoglienza dei migranti: dal dramma dell'immigrazione "se ne esce facendosi sentire con più forza in Ue, ha ragione Gentiloni: nei prossimi mesi si decidono i soldi per i prossimi 6 anni, se l'Ue non dà una mano sui migranti noi non diamo i quattrini a chi non accoglie. O tutti rispettano le regole o chiudiamo il rubinetto dei soldi".

Fonte: www.stranieriinitalia.it 

Roma, 10 luglio 2017